Sono nata l’ultimo anno degli osannati ’70. Da bambina mi piacevano due cose: la musica e scrivere. Silenziosa e osservatrice, a quattordici anni esplodo e comincio a vivere la strada, immersa nella vasta scena underground degli anni Novanta.

Nel 2004 completo il corso biennale alla Scuola Civica di Cinema di Milano, diplomandomi come sceneggiatrice di cinema e autrice televisiva.

Negli anni a venire collaboro a svariati progetti con registi, attori e sceneggiatori, e scrivo adattamenti da romanzi a serie televisive e film per alcune case editrici.

La mia sceneggiatura di “Spighe” vince nel 2008 il Festival Internazionale del Corto in Bra come Miglior Sceneggiatura Originale. Collaboro alla sceneggiatura del lungometraggio “Tra cinque minuti in scena”, vincitore di diversi premi e partecipazioni a festival in Italia e nel mondo (RIFF, FICE, Mosca, Seattle, Annècy).

Per circa quattro anni lavoro come autrice televisiva su progetti commerciali e pubblicitari. Nel frattempo, mi cimento nella narrativa, la mia vera grande passione. Pubblico due racconti con la casa editrice digitale Nobook e, nel 2019, Solferino Libri (RCS) pubblica il mio romanzo d’ispirazione autobiografica COME MOSCHE NEL MIELE.

Al momento, mi occupo di narrativa per ragazzi, crossover e young adults.